Archivio mensile:dicembre 2007

saluti, ringraziamenti, auguri…

Un ringraziamento ai ragazzi del Circolo Culturale Wallenda che si dimostrano sempre capaci di organizzare eventi molto interessanti e “fuori dagli schemi” per gli ormai assodati quanto banali canoni imperanti nella vita notturna della regione Trentino Alto Adige.

Hanno ricordato ieri sera che è già la terza volta che sono invitato da loro per una performance, non posso che ringraziarli per l’ospitalità in un ambiente intimo, amichevole, culturalmente ed intellettualmente interessante come il loro particolare Circo(lo).

Un grazie anche al pubblico che ignaro di ciò che gli aspetta prima di una mia performance ascolta e guarda con attenzione come ieri sera e come le volte passate.

Detto questo non posso far altro che augurare a tutti Buone Feste!

wallenda 20.12.07

wallenda 20.12.07

sonorizzazione acusmatica live

Giovedì 20 dicembre dalle 21 ca. sarò al Circolo Culturale Wallenda a Trento per una sonorizzazione acusmatica improvvisata dal vivo del film muto Entr’Acte di Rene Clair (1924).

entracte.jpg

A seguire selezione di musica libera proveniente dalle netlabels tra cui ovviamente dharmasound 😉

Ore 21 ca.

Circolo Culturale Wallenda

via S.Martino 45, Trento

Entrata gratuita con Tessera

Un saluto a Karlheinz Stockhausen

Giorni fa mi trovavo ad ascoltare alcune opere di uno dei più grandi compositori del Novecento, Karlheinz Stockhausen.

Rimango sempre piuttosto affascinato quanto esterefatto dalla complessità dei suoi lavori.
Mi ero ripromesso che sarei andato ad un concerto prima o poi e invece accendo il computer e scopro il peggio….
Apprendo infatti questa sera della morte del 79enne compositore

E’ stato indubbiamente una delle massime autorità musicali di questo secolo e ancora di più nell’ambito della musica elettronica dove è stato compositore e inventore di un sacco di opere, tecniche e apparecchi originali e geniali fin dagli anni 50.

sr_20070506_stockhausen_027.jpg

Sono profondamente scosso per la sua morte. Non ho parole al momento, non posso far altro che dire grazie ad uno dei più grandi di sempre senza il quale forse ora molte opere e tecnologie della musica elettronica non esisterebbero.

Grazie per quello che ha dato alla musica Mr. Stockhausen

Un Suo ascoltatore